Homepage English Version Aiscat.it Area Associate Aiscat Servizi Contatti
Informazioni
Sicurezza
Info-mobilità
Numeri e contatti utili
Il pedaggio
Rifornimento e ristoro
Segnaletica autostradale
Calendario Mezzi Pesanti
Carta stradale
Autostrade
Documento senza titolo
 
Pedaggio

Al momento del pagamento del pedaggio, predisporsi, seguendo le indicazioni segnaletiche, sulla corsia idonea alla modalità di pagamento prescelto. All'ingresso in autostrada, se non si utilizzano porte Telepass, ritirare il biglietto rilasciato dall'emettitore automatico su pressione dell'apposito pulsante. Poiché il biglietto dovrà essere riconsegnato all'uscita per il calcolo del pedaggio, è opportuno riporlo in un posto sicuro e non perderlo. L'importo da corrispondere può essere controllato sul visualizzatore luminoso, posto all'esterno della cabina dell'esattore. E' possibile ottenere la ricevuta premendo l'apposito pulsante. Il mancato pagamento del pedaggio o la non esibizione del biglietto, fanno incorrere l'utente nelle sanzioni prescritte dal Codice della Strada (art.176). Oltre al pagamento del pedaggio in contanti (in euro o nelle maggiori valute estere), è possibile utilizzare vari tipi di carte di credito e di debito presso le porte abilitate, così come indicato dall'apposita segnaletica. Alle porte di pedaggio, in caso di difficoltà, non abbandonare il veicolo per nessun motivo, ma richiedere assistenza premendo il pulsante relativo.
Non attraversare a piedi i piazzali delle stazioni o gli altri spazi destinati alla circolazione.
L'ammontare del pedaggio dipende dalla distanza percorsa, dalla tariffa chilometrica (fissata nel contratto che regola l'attività del concessionario) e dalla classe del veicolo.


Esistono cinque classi, nelle quali sono suddivisi i veicoli che possono circolare sulle autostrade. Classificazioni speciali possono essere adottate in casi particolari, come nei trafori alpini o nelle autostrade urbane.
L'ammontare del pedaggio viene quindi calcolato moltiplicando i chilometri percorsi per la tariffa unitaria, aggiungendo le maggiorazioni e le imposte previste dalla normativa vigente.
Diverse Concessionarie di autostrade e trafori mettono a disposizione nei loro siti informazioni o software di calcolo per determinare in anticipo l'ammontare del pedaggio per l'itinerario prescelto.

 

Siti disponibili con informazioni on-line sui pedaggi:

Autostrade per l'Italia S.p.A
Milano Serravalle - Milano Tangenziali S.p.A
Autostrada Torino-Savona S.p.A
Autocamionale della Cisa S.p.A
Autovie venete S.p.A.
Autostrada Brescia-Padova S.p.A
Autostrada del Brennero S.p.A.
S.A.T.A.P. S.p.A.
S.A.V. S.p.A
S.A.L.T. S.p.A.
Autostrada dei Fiori S.p.A
Consorzio per le autostrade siciliane
Monte Bianco S.p.a.
S.I.T.A.F. S.p.A.
S.I.TRA.S. B. S.p.A.
Strada dei Parchi S.p.A.

Come si può pagare il pedaggio

VIACARD: Viacard è il sistema per il pagamento del pedaggio autostradale tramite tessera magnetica. Sono disponibili:


  • Viacard di Conto Corrente: è una carta di credito per il pagamento posticipato dei pedaggi, con addebito diretto mensile sul conto corrente bancario del titolare ed invio a domicilio della fattura con l'elenco cronologico dei viaggi effettuati.
    Si può richiedere direttamente alle Società autostradali oppure agli sportelli degli Istituti di Credito convenzionati. È inoltre distribuita da Bankamericard, CartaSì, Diners, DKV, Topcard-BNL, Unicard, Società di servizi e da Associazioni di trasportatori.
  • Viacard a scalare: è una tessera magnetica prepagata al portatore disponibile nei tagli da 25, 50 e 75 euro. Si può acquistare ai caselli della Società Autostrade per l'Italia, presso i Punto Blu, dislocati lungo tutta la rete, negli Autogrill, negli uffici ACI, in alcune banche e presso numerose tabaccherie, edicole, stazioni di rifornimento ed altri esercizi commerciali.
    All'estero si acquista presso gli uffici convenzionati Automobile Club e Touring Club in Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Lussemburgo, Olanda, Svezia e Svizzera. Il sistema Viacard vale su tutta la rete autostradale italiana a pedaggio.

Rete di assistenza VIACARD e TELEPASS: A disposizione degli utenti autostradali, esiste una rete di informazione ed assistenza Viacard e Telepass costituita dai "Punto Blu" e dagli uffici commerciali delle società concessionarie lungo tutta la rete autostradale italiana.

FASTPAY: È un sistema che consente il pagamento del pedaggio, con tessere Bancomat senza commissione aggiuntiva e senza digitare il codice segreto. Il Fastpay è operativo lungo tutta la rete nazionale a pedaggio.

CARTE CREDITO: Le maggiori carte di credito sono accettate per il pagamento del pedaggio su tutta la rete nazionale nelle porte automatiche.

TELEPASS: È il sistema di telepedaggio riservato ai titolari di Viacard di Conto Corrente, che consente, sulle corsie idonee, il pagamento del pedaggio senza arresto del veicolo al casello. L'apparecchiatura Telepass con cui è attrezzato il casello dialoga direttamente con un apposito apparato di bordo e, con il veicolo in movimento, il pedaggio viene addebitato direttamente sul conto corrente bancario del titolare Viacard. Il Telepass è attualmente abilitato sul 99% della rete autostradale italiana a pedaggio.

Telepass Family: Sullo stesso principio telematico è ora disponibile Telepass Family: diverso solo nella modalità di adesione, riservato ad un uso di tipo privato, con addebito e fatturazione trimestrale.
Per informazioni su Viacard e Telepass telefonare allo 800-269269

Telepass Ricaricabile è il nuovo strumento Telepass senza canone e senza conto corrente nato per soddisfare le esigenze anche di chi usa saltuariamente l’autostrada.
Il servizio, utilizzabile solo su veicoli a due assi (classi A e B di pedaggio), è attualmente attivo in Campania, lungo la Tangenziale di Napoli, la Napoli - Pompei - Salerno (A3) e nelle stazioni autostradali di Caserta Sud (A1) e di Pomigliano d'Arco (A16), ed in Sicilia, lungo la Messina - Palermo (A20) e la Messina - Catania (A18). E’ possibile acquistare e ricaricare il Telepass Ricaricabile presso i Punti Blu di Napoli Barra, Napoli Casoria, Napoli Centro Direzionale, Napoli Fuorigrotta, Caserta Sud, Salerno Città, Catania Nord, Patti, Messina (presso la sede del C.A.S.) e Buonfornello, nonché presso numerosi negozi della grande distribuzione organizzata e specializzata e nelle ricevitorie Sisal, bar, tabacchi, edicole, ecc. delle province di Napoli, Caserta, Salerno, Palermo, Catania e Messina. L'operazione di ricarica è inoltre disponibile anche online.

Per informazioni su Viacard e Telepass telefonare allo 800-269269