AISCAT News

L’ASECAP interviene al Parlamento europeo per parlare di decarbonizzazione

Lo scorso 28 novembre l’ASECAP e le sue Associate hanno presentato al Parlamento europeo le loro proposte per la decarbonizzazione delle strade nel corso di un evento ospitato dall’eurodeputato István Ujhelyi, Vicepresidente della commissione TRAN.

L’evento è stata l’occasione per presentare un documento di posizione dell’Associazione europea in merito alla decarbonizzazione del settore autostradale entro il 2050, secondo le linee guida indicate anche dalla Commissione europea nel Green Deal. Il Presidente ASECAP per il 2023, l’austriaco Josef Fiala ha, in tale quadro, ribadito il principio user/payer rappresenta il migliore strumento attualmente disponibile per poter finanziare nuovi investimenti nell’ambito delle infrastrutture stradali e allo stesso tempo favorire l’internalizzazione dei costi. Sono poi intervenuti rappresentanti delle Istituzioni comunitarie: Aleksandra Baranska, membro del Gabinetto di Maroš Šefcovic, Vicepresidente della Commissione europea, la quale ha illustrato il piano della UE per far fronte al  cambiamento climatico; Elzbieta Lukaniuk, membro del Gabinetto di Adina Valean, Commissario europeo per i trasporti, presentando il piano di investimenti dell’Unione europea per la decarbonizzazione delle strade; gli eurodeputati István Ujhelyi (S&D, Ungheria), Elena Kountoura, (GUE/NGL, Grecia) Ciarán Cuffe (Verdi, Irlanda) e Claudia Monteiro de Aguiar (PPE, Portogallo), i quali hanno espresso il loro punto di vista sul tema della decarbonizzazione, evidenziando le priorità d’azione del Parlamento europeo in tale ambito. Per maggiori dettagli sull’evento consultare il sito dell’Associazione europea all’indirizzo www.asecap.com