AISCAT News

Consiglio UE Trasporti di fine anno

Il Consiglio UE, nella sua formazione “Trasporti” del 4 dicembre 2023, ha affrontato numerose tematiche. I Ministri hanno anzitutto preso atto di una Relazione relativa allo stato di avanzamento dei lavori relativi alla revisione della Direttiva sui pesi e dimensioni dei veicoli pesanti, nell’ambito del Pacchetto legislativo della Commissione europea volto  a rendere più ecologico il trasporto merci.

I Ministri dei Trasporti dei 27 Stati membri hanno anche avuto un pranzo informale per discutere il tema del finanziamento delle infrastrutture di trasporto e hanno discusso della necessità di cercare di concordare un orientamento generale sulle proposte della Commissione europea relative alla riforma della legislazione UE sulle patenti di guida e alla modifica della Direttiva cosiddetta Cross border enforcement volta a facilitare lo scambio transfrontaliero di informazioni sulle infrazioni in materia di sicurezza stradale.

Inoltre, la Presidenza spagnola – alla fine del suo mandato europeo – ha informato i Ministri sullo stato di avanzamento del Regolamento sulle TEN-T (Reti transeuropee di Trasporto) volto a sviluppare un sistema di trasporto sostenibile ed efficace in tutta l’Unione, rafforzando al tempo stesso la coesione sociale, economica e territoriale della UE.

La prossima Presidenza del Consiglio UE, dal 1 ° gennaio al 30 giugno del 2024 sarà esercitata dal Belgio.